Lunedì 27 novembre, alla Biblioteca comunale Quarantotti Gambini (Servizio ragazzi, via delle Lodole 7/a) prosegue il ciclo di letture per ragazzi TRA FIABE E REALTÀ, a cura di Lando Francini del Teatro del Vento, con l’appuntamento dal titolo KAFKA E LA BAMBOLA VIAGGIATRICE
Dal romanzo di Jordi Sierra i Fabra lo spunto per riflettere su amicizia sentimenti e ruolo della scrittura
Ore 10.00 (per classi 4.e e 5.e di scuola primaria e classi di secondaria inferiore)
Ore 17.00 (pubblico dai 10 anni)
Un autore spagnolo di libri per ragazzi, dal nome strano e poco conosciuto, ci regala un piccolo capolavoro: la storia delle lettere che Franz Kafka scrisse, consegnò personalmente e lesse a voce alta, ad una bambina che aveva perso la sua bambola. Un libro che contiene la preziosa opportunità di parlare ai ragazzi ed alle ragazze della scrittura, delle lettere, dell’amicizia, dei sentimenti. Intrigante come un noir e delicato come una lettera d’amore, questo racconto offre la possibilità di scoprire uno scrittore che in Spagna ha conquistato le vette dell’editoria per ragazzi, ma anche di conoscere Franz Kafka, che nel racconto appare nelle vesti di un personaggio fantastico: “il postino delle bambole” l’uomo che legge giorno dopo giorno le lettere alla piccola Elsi, prima disperata per aver perso qualcosa di più di un giocattolo, poi sempre più intrigata dai resoconti di viaggio della sua bambola. Un piccolo-grande libro che aiuta ad esercitare, con leggerezza e profondità, la difficile arte di dare senso alla perdita.
Ultimo appuntamento con il Teatro del Vento: martedì 5 dicembre. In programma IL BAMBINO OCEANO, un viaggio nel romanzo di Jean-Claude Mourlevat per scoprire la paura, il pericolo, la solidarietà e il coraggio che abitano nel cuore di ognuno. Ore 10.00 (per classi di scuola secondaria inferiore). Ore 17.00 (pubblico dagli 11 anni)
Info e prenotazioni:
tel. 040 0649556 / bibliocom@comune.trieste.it
http://www.bibliotecaquarantottigambini.it/
https://www.facebook.com/bibliotecaquarantottigambini/